Home / News / People Mover Bologna

People Mover Bologna

news - 16 Gennaio 2019
people mover bologna

People Mover Bologna, SteelMedia partecipa su commissione di FEA srl.

people mover bologna 2È in fase di ultimazione la posa della parte strutturale della passerella pedonale People Mover Bologna all’aeroporto Guglielmo Marconi commissionataci dall’impresa FEA srl.
La struttura collega il terminal dell’aeroporto alla stazione People Mover ed è una reticolare formata da 2 tronchi centrali in appoggio su pile in calcestruzzo e 2 parti a sbalzo per l’imbarco/sbarco alle stazioni.
Oltre 100.000 Kg di acciaio, 70 mt di lunghezza, 8600 bulloni strutturali, una larghezza utile di passaggio di 5mt con un’inclinazione del 5% per unire le 2 stazioni poste su quote diverse, sono i numeri del colosso.

La commessa ha visto coinvolto SteelMedia per la progettazione esecutiva e la realizzazione della carpenteria metallica.
Un percorso che è iniziato ad agosto 2018 e si è sviluppato nel corso dei mesi incontrando numerose difficoltà dal punto di vista tecnico, logistico e temporale. Percorso che ci ha portato tra le altre cose a raggiungere la certificazione EN 1090 in EXC4, la più restrittiva esistente, così come prescritto per quest’opera.
L’impresa è stata ardua ma la soddisfazione nel vederla crescere bullone dopo bullone e posarsi sulle pile in calcestruzzo perfettamente centrata nei tirafondi preposti, ha sicuramente ripagato le numerose notti insonni provocate dai mille dubbi e ripensamenti, naturale conseguenza del dover fare al meglio e in modo preciso più cose contemporaneamente e nel minor tempo possibile.

La formula vincente, che da sempre ci contraddistingue, è:

  • Accurati rilievi in cantiere.
  • Progettazione e modellazione con software 3D di tutti i particolari e gli assiemi con relative codifiche e distinte base.
  • Ufficio Acquisti dinamico e puntuale.
  • Carpentieri e saldatori altamente qualificati.
  • Controllo di tutti i processi.

Il tutto condito da una buona dose di esperienza, passione, dedizione e soprattutto un ottimo lavoro di squadra.

 

 

E come scrisse Primo Levi (cit.)people mover bologna 1“…e dopo la guardi e pensi che forse vivrà più a lungo di te,
e forse servirà a qualcuno che tu non conosci e che non ti conosce.
Magari potrai tornare a guardarla da vecchio, e ti sembra bella,
e non importa poi tanto se sembra bella solo a te, e puoi dire a te stesso
<Forse un altro non ci sarebbe riuscito>.”

 

 

Tags: